Vic Matié

vicmatie.com

Riposizionamento di un brand di scarpe femminili fortemente identitario

Vic Matiè è un brand di scarpe femminili nato nel 1987 all’interno dell’azienda Linea Marche. Una fortissima identità ha sempre caratterizzato il marchio che ha avuto una fortissima espansione commerciale e una grande riconoscibilità mediatica durante tutti gli anni Novanta e il Duemila. In un periodo di fortissima concorrenza internazionale ci è stato chiesto di riposizionare il brand nel segmento alto del mercato, raccontandone l’identità.

Raccontare una storia

Vic Matiè ha una radice fortemente contemporanea, underground e indipendente ma è anche pratico, femminile e quotidiano. Il suo mondo di riferimento è oscuro, cangiante, creativo, giovane, in costante cambiamento. Questi i temi su cui abbiamo lavorato per ricostruirne l’immagine.

Non è vero che avevo 3.000 paia di scarpe, ne avevo 1060

Imelda Marcos

Campagna A.I. 2015/2016

La prima campagna aveva l’obiettivo di ricollocare il brand in un immaginario unico e riconoscibile. Il lato notturno, misterioso ma carnale del marchio è stato raccontato attraverso l’occhio di Edoardo Pasero, fotografo di reportage che per la prima volta ha affrontato una campagna moda.
Il mondo di riferimento è il cinema di David Lynch e di Nicolas Winding Refn con le loro visioni potenti di un femminile fuori dagli schemi.

Video

Il video è stato girato dal collettivo di video arte Karmachina, anche loro per la prima volta nella moda, e ha visto la partecipazione eccellente dell’attrice Micaela Ramazzotti che ha interpretato una dark lady che canta una canzone di Marie Fisker, cantante underground danese.

Campagna P.E. 2016

Per la seconda campagna è stato mantenuto il mood di mistero e di oscurità lavorando però in esterni, di notte, vicino al mare e cercando di descrivere il lato più selvaggio e meno cittadino della protagonista femminile.

Foto e video sono stati fatti da Edoardo Pasero.

Video Wild Nights

Ispirato a una poesia di Emily Dickinson, Wild Nights è il titolo del video girato dal fotografo italiano Edoardo Pasero per la collezione Vic Matié primavera/estate 2016. Wild Nights prosegue il racconto dell’estetica intensa, forte, affascinante e assolutamente contemporanea di Vic Matié iniziato nella stagione precedente in collaborazione con l’agenzia creativa Italiana Marchi.
Sulle parole della poesia Wild nights! Wild nights! di Emily Dickinson, una figura femminile cerca conforto nel silenzio notturno e nella forza del vento e del mare in una burrascosa notte estiva.

Il nuovo sito

Il nuovo sito, realizzato in collaborazione con Lab81 ha una parte narrativa che è centrale ma che convive con l’anima commerciale dell’e-commerce di recente apertura. L’utente viene trasportato all’interno del mondo Vic Matiè da un approccio visivo molto forte che parte dalla campagna e prosegue nel video e nel lookbook. Il senso della traccia estetica non viene mai perso, conducendo lo spettatore/compratore verso i tratti di riconoscibilità del brand.

La Rosa

PREV PROJECT

Fausto Puglisi

NEXT PROJECT